Studiare Scienze Geologiche (L34)

Il corso di Laurea triennale in Scienze Geologiche si propone di fornire un’educazione completa sui vari aspetti delle Scienze della Terra, trattando dei fenomeni e processi che interessano il “Sistema Terra” e trasmettendo teorie, concetti e applicazioni della Geologia; fornisce inoltre le competenze professionali per la figura del geologo junior e la preparazione di base per proseguire il percorso di studi nel corso di Laurea Magistrale.

SCHEDA SINTETICA DEL CORSO

  • Classe di Laurea: L-34 Classe delle lauree in Scienze geologiche
  • Tipo di Corso: Corso di laurea
  • Crediti: 180
  • Durata del corso: 3 anni
  • Modalità di accesso: accesso libero
SBOCCHI PROFESSIONALI

Dopo la Laurea triennale in Scienze Geologiche, i laureati potranno:
- proseguire gli studi con la Laurea Magistrale;
- accedere a Master di Primo livello;
- accedere alla libera professione come "Geologo Junior" (Sezione B dell'Albo professionale dei Geologi), previo superamento di esame di stato;
- essere assunti come geologo non responsabilizzato (funzioni tecniche) in enti e istituzioni pubbliche, aziende e studi professionali;

- accedere a concorsi e posizioni specifiche per laureati triennali in Scienze Geologiche.

L'Università di Chieti - Pescara offre un accesso diretto alla Laurea Magistrale in "Scienze e Tecnologie Geologiche della
Terra e dei Pianeti" (Classe di Laurea ministeriale LM-74 Scienze e Tecnologie Geologiche).

REQUISITI DI ACCESSO

Le conoscenze richieste per l'accesso sono quelle normalmente acquisite nella scuola media superiore,con particolare indicazione per le tematiche tipiche delle scienze di base e di quelle naturali. Tali conoscenze saranno verificate attraverso prova scritta e/o orale; in base ai risultati di tale prova saranno effettuate attività formative di recupero implementazione ed omogeneizzazione, che consentiranno a tutti gli iscritti di acquisire le adeguate conoscenze.

COSA SI STUDIA

Il CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GEOLOGICHE ha una durata di tre anni, ha un accesso libero e consente di conseguire il titolo di
Laurea in Scienze Geologiche (Classe di Laurea ministeriale L-34 Scienze Geologiche).
Per il conseguimento del titolo dovranno essere acquisiti 180 crediti formativi (CFU) mediante il superamento di 20 esami, di cui 2 a scelta (162 CFU), tre idoneità (14 CFU) ed una prova finale (tesi di laurea, 4 CFU). Per maggiori dettagli sulla struttura del Corso, dei singoli esami e delle attività didattiche, CLICCA QUI.

Il Corso garantisce agli studenti l'acquisizione di tutte le conoscenze di base per la formazione di un moderno Geologo, con un'adeguata preparazione nelle discipline di base chimiche, fisiche, matematiche e informatiche e una robusta formazione nelle discipline delle Scienze della Terra, nei loro aspetti teorici, sperimentali e applicativi (Geografia fisica, Paleontologia, Geochimica, Mineralogia, Petrologia, Fisica terrestre, Geomorfologia, Geologia, Geologia applicata, Geotecnica, Rilevamento e cartografia geologica, GIS - Geographic Information System).
Le lezioni teoriche saranno integrate con attività pratiche in laboratorio (microscopia, riconoscimento rocce e fossili, geochimica, meccanica delle terre, carte e sezioni geologiche, laboratorio informatico GIS).

Il contesto geografico dell'Università di Chieti Pescara, ubicata fra l'Appennino e la costa Adriatica, rappresenta un laboratorio naturale ideale per osservare e comprendere i processi geologici, le risorse che ne derivano (idriche, minerarie, geo-ambientali) ed i rischi collegati (terremoti, frane, alluvioni, dinamiche costiere). Per questo, una notevole percentuale di CFU è acquisita mediante attività formative sul terreno, nella forma sia di uscite giornaliere, sia di campi didattici di più giorni.
Il Corso offre la possibilità di acquisire CFU all'estero grazie a sei convenzioni Erasmus con altrettante Università Europee.