Studiare Professioni per l'Edilizia e il Territorio (LP01)

(In corso di attivazione – proposta ai sensi del DM 446 del 12/08/2020)

Il Corso di Studio in Professioni tecniche per l’edilizia e il territorio è un corso professionalizzante finalizzato a formare tecnici qualificati polivalenti nel settore delle costruzioni e delle infrastrutture civili e rurali. I laureati possono iscriversi al Collegio dei Geometri e, quindi, svolgere l'esercizio della libera professione di Geometra laureato.
Il percorso formativo, che si articola in tre anni, è pensato per approfondire, oltre a discipline di base, conoscenze professionalizzanti utili alla formazione di un tecnico altamente qualificato nei settori dell'estimo, della topografia, della sicurezza del cantiere e delle costruzioni , nella gestione del territorio, nell'urbanistica e nel diritto delle opere pubbliche e private. Le competenze pratiche vengono affinate attraverso numerose ore di attività laboratoriali e di tirocinio formativo che occupa tutto il terzo anno. Se previsto dalle normative vigenti, la prova finale avrà valore di abilitazione alla professione dei geometri laureati o dei periti industriali edili laureati. In tal caso la commissione potrà essere integrata da rappresentanti del Collegio provinciale competente. 

SCHEDA SINTETICA

  • Classe di Laurea: LP-01 professioni tecniche per l'edilizia e il territorio
  • Tipo di Corso: Corso di Laurea Professionalizzante
  • Crediti: 180 CFU
  • Durata del Corso: 3 anni
  • Modalità di accesso: accesso programmato (si prevede un massimo di 50 posti)
SBOCCHI PROFESSIONALI

Il Professionista formato in questo Corso di Laurea sarà un tecnico qualificato polivalente nel settore delle costruzioni e delle infrastrutture civili e rurali. Egli potrà operare, sia come libero professionista che alle dipendenze di un ente o azienda, nel settore pubblico o privato.

I principali sbocchi occupazionali includono:

  • imprese di costruzione e manutenzione di opere, impianti e infrastrutture civili; 
  • studi professionali e società di progettazione di opere, impianti ed infrastrutture civili;
  • uffici pubblici di progettazione, pianificazione, gestione e controllo di sistemi urbani e territoriali; 
  • aziende, enti, consorzi e agenzie di gestione e controllo di sistemi di opere e servizi;
  • imprese, enti pubblici e privati, studi professionali che si occupano della progettazione, pianificazione, realizzazione e gestione di opere e sistemi di controllo e monitoraggio dell'ambiente e del territorio, di difesa del suolo, di gestione dei rifiuti e delle risorse ambientali ed energetiche;
  • imprese, laboratori, enti pubblici e privati, studi professionali che si occupano di misure e rilievi per il controllo e la protezione del territorio.

Il corso prepara alla professione di (codifiche ISTAT):

  • Tecnici delle costruzioni civili e professioni assimilate - (3.1.3.5.0)
REQUISITI DI ACCESSO

L’accesso al corso di laurea è programmato a livello locale e si prevede un massimo di 50 posti. È, pertanto, prevista una verifica selettiva che possa permettere o precludere l’immatricolazione al corso di studio. La prova obbligatoria verte sulle nozioni di base di matematica, fisica, e disegno fornite dalla scuola primaria e secondaria. Il Corso di Studio utilizzerà il test offerto dal CISIA (Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso) e denominato TOLC-I (Test OnLine Cisia per Ingegneria) per verificare il possesso delle conoscenze minime in ingresso. Il Syllabus delle conoscenze richieste in ingresso per il CdS , conforme a quello previsto dal CISIA per lo svolgimento del test TOLC-I, potrà essere interrogato sul sito web del corso.

Ulteriori informazioni

COSA SI STUDIA

Il percorso formativo comprende attività finalizzate all’acquisizione di:

  • conoscenze di base nei settori della chimica, fisica, matematica e informatica
  • conoscenze nei settori delle costruzioni, delle infrastrutture e del territorio
  • conoscenze nei settori del diritto privato e amministrativo
  • conoscenze nei settori della topografia, della geomatica e dell’estimo

Nell’ambito delle attività formative caratterizzanti:

  • studio della rappresentazione digitale delle opere edili e del territorio, attraverso il disegno, il rilievo e la modellazione CAD, mediante l’utilizzo di tecniche tradizionali e di tecnologie avanzate disponibili per il rilievo e la restituzione. L’approfondimento di queste tematiche è integrato anche da attività laboratoriali.
  • studio della composizione architettonica e urbana con specifico riferimento a un piccolo fabbricato, e si analizzano le tecniche per produrre, leggere e confrontare la documentazione urbanistica ai vari livelli e alle varie scale
  • studio degli elementi conoscitivi per la valutazione di aspetti strutturali e geotecnici, la stima del valore del patrimonio immobiliare presente sul territorio, l’organizzazione e la sicurezza del cantiere, con rilascio del titolo di Coordinatore Sicurezza Cantieri D. Lgs. 81/08 e s.m.i.

Lo studente ha, poi, la possibilità di usufruire dell’offerta formativa libera per approfondire tematiche trasversali a tutti gli ambiti in cui il professionista tecnico laureato sarà chiamato ad operare.

Ad integrazione delle attività formative di didattica frontale e di laboratorio, si prevede un periodo di tirocinio formativo e/o stage presso imprese di costruzione, società di ingegneria, industrie, amministrazioni pubbliche e private e laboratori di istituti di istruzione secondaria. In particolare, parte del tirocinio avrà lo scopo di far acquisire ed applicare allo studente le metodologie, le tecniche e gli strumenti per la misura e la restituzione delle informazioni territoriali, anche utilizzando strumenti informatici.

Dettagli dell’offerta formativa  

PERCORSO FORMATIVO

Primo Anno
Primo Anno
  1. Fondamenti di Informatica
  2. Fisica
  3. Geomatica, topografia e attività catastale
  4. Laboratorio di geomatica, topografia e attività catastale
  5. Rappresentazione digitale
  6. C.I. Fondamenti di Gestione del Terriorio
Secondo Anno
Secondo Anno
  1. Organizzazione del cantiere e sicurezza
  2. Laboratorio di Organizzazione del cantiere e sicurezza
  3. Progettazione architettonica
  4. Metodi e tecniche di valutazione di terreni e immobili
  5. Laboratorio di Metodi e tecniche di valutazione di terreni e immobili
  6. C.I. di Costruzioni
  7. Elementi di Diritto per le Opere Pubbliche e Private
Terzo Anno
Terzo Anno
  1. Insegnamento a scelta
  2. Tirocinio

VUOI PARLARE CON NOI?

PRENOTA UN COLLOQUIO INDIVIDUALE CON I NOSTRI DOCENTI
PRENOTA UN COLLOQUIO INDIVIDUALE CON I NOSTRI DOCENTI

PARTECIPA AI WEBINAR
PARTECIPA AI WEBINAR

Per essere informato sui nostri webinar e sulle lezioni di orientamento visita la pagina WEBINAR oppure scrivi una mail al prof. Luigi Berardi luigi.berardi@unich.it (Delegato all’Orientamento).